RENATO CADEL

Renato Cadel si è diplomato con lode in Liuto al Conservatorio di Pavia sotto la guida di Massimo Lonardi, e in Canto al Conservatorio della Svizzera Italiana con Luisa Castellani.
Ha studiato Polifonia rinascimentale alla Scuola Civica di Musica di Milano (con Diego Fratelli) e Canto gregoriano ai corsi dell’A.I.S.C.Gre. a Cremona e Venezia.
Accanto agli studi musicali, si è laureato con lode in Filosofia all’Università di Pavia.

Basso-baritono, svolge un’intensa attività concertistica come interprete di musica antica e contemporanea. Ha cantato insieme a varie formazioni (fra le quali Academia Montis Regalis, Accademia Bizantina, Accademia d’Arcadia, Cappella Neapolitana, Coro Costanzo Porta, Coro e Orchestra Ghislieri, Ensemble Biscantores, Ensemble Zefiro e Vox Àltera), sotto la direzione di maestri quali A. Bernardini, O. Dantone, A. De Marchi, A. Florio, A. Greco, T. Koopman, N. McGegan, G. Prandi, F.M. Sardelli e A. Tamayo. Ha cantato alcune prime esecuzioni assolute dei compositori C. Boccadoro, A. Donati, F. Hoch e F. Perotti.

Ha fondato e dirige la Schola Gregoriana Ghislieri, ensemble dedito alla tradizione rinascimentale e barocca del canto gregoriano.

Si è esibito in diverse rassegne e sale da concerto italiane (fra le quali Antiqua, Auditorium RAI di Torino, Associazione A. Scarlatti di Napoli, Bologna Festival, Concerti della Fondazione Fodella di Milano, Festival Antegnati di Brescia, Mantova Musica AnticaMilano Arte Musica, MITO, Monteverdi Festival e Teatro Ponchielli di Cremona, Musica Cathedralis di Bergamo, Pavia Barocca, Ravenna Festival, Settimane Barocche di Brescia, Stresa FestivalVespri musicali in San Maurizio di Milano) e in prestigiosi contesti internazionali (fra i quali Amuz e DeSingel di Anversa, Arsenal de Metz, Auditorio Stelio Molo e LAC di Lugano, Auditorium Orchestre National de Lyon, Berliner PhilarmonieBozar di Bruxelles, Cantar di Pietre in Ticino, Concertgebouw di Amsterdam, Festival d’Ambronay, Festival de la Chaise-DieuFestival Enescu di Bucarest, Händel Festspiele Göttingen, Innsbrucker Festwochen der Alte Musik, MAfestival di Bruges, Oude Muziek di Utrecht, Muzeum Narodowe di Varsavia, Opéra de Rouen, Royaumont saison musicale, Sala Cecília Meireles di Rio de Janeiro, Tage Alter Musik in HerneValletta International Baroque Festival, Verbier Festival, Zermatt music festival).

Ha inciso per Amadeus, Arcana, Brilliant Classics, Classic VoiceConcerto CalssicsGlossaSony-Deutsche Harmonia Mundi e Tactus.

Insegna Canto gregoriano per il Laboratorio “Settecento Sacro” al Conservatorio di Milano.